In primo piano

Aiutaci a regalare una nuova vita a chi ne ha veramente bisogno, fai una donazione per i cani meno fortunati.

Usa il nostro codice IBAN:

IT83I0200802230000101755019

oppure PayPal

 

  • 5 per mille
    se vuoi aiutarci a continuare la nostra attività a favore dei cani abbandonati, puoi farlo con un semplice gesto: compilando la dichiarazione dei redditi, destina il tuo 5 per mille alla nostra associazione.

    Ti serve soltanto il nostro CODICE FISCALE: 90132600322

  • BIOEST

    Sabato 25 e domenica 26 maggio saremo presenti alla manifestazione del bioest che si terrà all'ex comprensorio di San Giovanni.
    info

  • Ricomincio da ... News

    Date un' occhiata alle news!

  • Cartoline

    Quest' anno regala un po' di speranza.
    Fai una piccola donazione ed invia una cartolina coi nostri cani in cerca di famiglia ai tuoi amici piu' cari.
    Aiuterai i nostri pelosi e farai un regalo che verra' sicuramente apprezzato.
    E chissà che non ci scappi un' adozione ....

  • Calendario 2013

    E' disponibile il calendario 2013 dei nostri amici pelosi. Richiedine una copia scrivendo un' email a
    VOGLIOunCALENDARIO!
    allegando gli estremi di un' offerta libera tramite Paypal o bonifico a partire da 10 euro a copertura delle spese.

  • Tesseramento 2013

    E' iniziata la campagna tesseramento per il 2103. Entra a anche tu far parte della nostra famiglia contribuendo con il tuo prezioso aiuto ad aiutare chi ne ha bisogno.
    - Scarica il volantino promozionale
    - Scarica il modulo di iscrizione

  • Presentazione
    Scarica qui la lettera di presentazione dell'associazione.

L'associazione

3 novembre 2011, nasce l’associazione ricomincio da Cane, ora onlus, che si prefigge lo scopo di salvare i cani croati a rischio soppressione. Ogni anno in Croazia vengono soppressi migliaia di cani. I cani, una volta catturati vengono detenuti e poi eliminati; il tutto accade in "cliniche veterinarie" private convenzionate con i diversi comuni. Nessuno dei cani detenuti viene sterilizzato, vaccinato o microchippato se non a spese di chi si offre di salvarlo adottandolo. A nessuno dei cani detenuti viene fatta la profilassi anti zecche; durante la stagione estiva questi parassiti sono una vera tortura per l'animale detenuto.
 

L’associazione onlus ricomincio da Cane è nata per ufficializzare quello che facciamo ormai da quasi un anno per i nostri amici a quattro zampe, soprattutto per quelli che hanno davvero bisogno di trovare una famiglia che li ami e li rispetti come merita qualsiasi essere vivente sul nostro pianeta

Siamo partite in tre armate di coraggio, pazienza e tanta forza di volontà, ora in questa lotta senza fine non siamo più sole: altri amici hanno deciso di schierarsi in prima linea con noi. Eccoci dunque: Valentina, Margherita, Samantha, Andrea, Beppe e Andrea. Durante il nostro cammino ci siamo scontrati troppe volte con una realtà dura e difficile da accettare. Molto spesso la rabbia e il senso di impotenza hanno reso difficile andare avanti, ma non ci siamo mai arresi!

Abbiamo avuto tante storie a lieto fine e purtroppo anche alcune tristi perdite. In questa avventura abbiamo conosciuto persone meravigliose e speciali che ci hanno aiutato a portare avanti questa che noi consideriamo ù una missione e senza le quali questo sogno non si sarebbe mai potuto realizzare.

Siamo un’associazione senza scopo di lucro, ora onlus, con tanta forza di volontà che però è costretta a mantenersi esclusivamente con i finanziamenti dei soci. Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto per far conoscere alla gente il motivo per cui siamo nati. Aiutaci ad avere più visibilità e, se puoi, contribuisci attivamente alla nostra causa sia con donazioni in denaro che servono per le spese veterinarie e per il mantenimento in rifugi e pensioni dei cani appena salvati e in attesa di adozione, sia offrendoti come volontario perché c’è sempre bisogno di persone volenterose, meglio ancora se automunite. Noi non potremo fare altro che ringraziarti ma possiamo assicurarti che non c’è nulla di più appagante che vedere gli occhi di cane sottratto alla sua condanna a morte.

   
Chi non ha mai posseduto un cane, non può sapere che cosa significhi essere amato (Arthur Schopenhauer)